RSS

niente la tommasi quando si parla di signoraggio a tener su le mutandine… proprio non ci riesce

24 Mag

ho aggiunto l’effetto pixellatura dato che wordpress probabilmente riteneva un tantino inadatta anche questa foto di profilo!

Ora l’inquadratura che ho scelto e’ ovviamente quella piu’ pudica dato che il video che ha postato e’ effettivamente nuda come mamma l’ha fatta. Quindi diciamo che si tratta di un video molto probabilmente non proprio adatto ad un pubblico, under 18 diciamo… 

Ci sarebbe da chiedere alla Tommasi ci riuscira ogni tanto a parlare di signoraggio con su le mutandine e il reggiseno? Mi sa che e’ proprio piu’ forte di lei! Magari l’economista fara’ anche economia di intimo… probabilmente!

Annunci
 
1 Commento

Pubblicato da su 24 maggio 2012 in signoraggio, Uncategorized

 

Tag:

Una risposta a “niente la tommasi quando si parla di signoraggio a tener su le mutandine… proprio non ci riesce

  1. Elyah

    26 maggio 2012 at 7:55 pm

    Ritengo che Sara Tommasi come tante altre ex o presenti frequentatrici dei salottini erotici del potere, sia una vittima più o meno consapevole del progetto Monarch et simili di controllo Mentale…
    Basta leggersi ciò che dichiarava qualche hanno fa:

    http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/napoli/notizie/arte_e_cultura/2011/17-febbraio-2011/mi-obbligano-sesso-un-microchipla-tommasi-come-fumetto-manara-19034652651.shtml

    e a ancora:

    Lo sfogo di Sara Tommasi: «Ora voglio morire»

    Cronologia articolo15 febbraio 2011Commenti (44)

    Guarda le foto

    «Ho deciso di parlare perché altrimenti mi avrebbero uccisa. Ma, adesso, se mi chiedono preferisci continuare a vivere così o morire?, io scelgo la morte. Se mi sparano sono contenta, perché almeno finisce questa storia: mi sento proprietà dello Stato e mi hanno tolto la voglia di vivere. Se mi capita qualcosa diranno: Lei l’aveva detto. Sono esausta, aiutatemi». È questa la confessione shock di Sara Tommasi, coinvolta nell’inchiesta della procura di Napoli, al settimanale “Diva e donna”.

    «Mi sento perseguitata: secondo me sono i servizi segreti. Mi somministrano di nascosto sostanze che mi hanno fatta diventare malata di sesso; per controllarmi mi hanno impiantato anche dei microchip». «In casa mia entrano persone, spariscono cose e forse mi mettono anche dei gas. Sento un odore pesante, mi addormento e dormo tantissimo».

    Poi continua: «Ho dei buchi neri e a volte mi sento obbligata a fare qualcosa». E ancora: «C’è un sistema per uniformare una volontà comune, per mantenere lo stato delle cose in Italia. Potrebbero esserci dietro anche riti satanici». Infine, sul presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, la showgirl dice: «Non ho mai preso soldi da Berlusconi, purtroppo no».

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: